PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 153kWORD 59k
8.3.2016
PE579.809v01-00
 
B8-0395/2016

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sul rilancio degli investimenti nelle infrastrutture


Sophie Montel, Florian Philippot

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sul rilancio degli investimenti nelle infrastrutture  
B8‑0395/2016

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) ha invitato i governi dei paesi sviluppati a stimolare gli investimenti nelle infrastrutture pubbliche per superare la stagnazione economica;

B.  considerando che la zona euro è caratterizzata da una stagnazione secolare rivelata dal suo risparmio eccessivo e dall'insufficienza della domanda e degli investimenti;

C.  considerando che l'incremento degli investimenti nelle infrastrutture pubbliche aumenta la produzione a breve termine (attraverso gli effetti moltiplicatori), ma anche a lungo termine (tramite il suo impatto positivo sulla capacità produttiva dell'economia) in maniera finanziariamente autonoma;

D.  considerando che, secondo il FMI(1), ogni euro supplementare che il governo spende in investimenti accresce il benessere della popolazione, stimolando il consumo privato di circa 0,8 euro;

1.  chiede alla Commissione di lasciare agli Stati membri la possibilità di finanziare la ripresa degli investimenti pubblici, anche superando gli obiettivi di disavanzo a medio termine.

(1)

Giovanni GANELLI e Juha TERVALA, "The welfare multiplier of public infrastructure investment", FMI, documento di lavoro n. 16/40, 29 febbraio 2016.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy