PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 150kWORD 58k
14.3.2016
PE579.820v01-00
 
B8-0406/2016

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sul referendum in Bolivia per la modifica dell'articolo 168 della Costituzione


Edouard Ferrand, Steeve Briois

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sul referendum in Bolivia per la modifica dell'articolo 168 della Costituzione  
B8-0406/2016

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando il risultato del referendum di domenica 21 febbraio sulla modifica dell'articolo 168 della Costituzione del 2009, che avrebbe permesso al presidente in carica, Evo Morales, di candidarsi per un quarto mandato (2020-2025);

B.  considerando che, secondo le autorità elettorali, la riforma è stata respinta da oltre il 51% degli elettori;

1.  osserva che si tratta della prima sconfitta politica del presidente più a lungo in carica dell'America latina, il quale, al comando della Bolivia dal 2006, dovrà quindi lasciare il potere all'inizio del 2020;

2.  invita il vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, in conformità degli articoli 2 e 21 del trattato sull'Unione europea (trattato UE) e dell'articolo 205 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea (trattato FUE), a esigere dal Presidente Evo Morales il rispetto del risultato del referendum.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy