PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 149kWORD 59k
8.3.2016
PE579.827v01-00
 
B8-0413/2016

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulla regolamentazione del "shadow banking"


Sophie Montel, Florian Philippot

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla regolamentazione del "shadow banking"  
B8-0413/2016

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che, a seguito della crisi finanziaria del 2007-2008, talune riforme sono state condotte nell'UE e nella zona euro (unione bancaria e salvataggio interno ("bail-in"), regolamentazione bancaria, riforma della cartolarizzazione e dei derivati, politiche macro-prudenziali);

B.  considerando che, se la situazione delle banche è oggi apparentemente più sicura, i mercati dei derivati su tassi di interesse e di cambio hanno continuato a crescere;

C.  considerando che la regolamentazione bancaria ha indirizzato il modello di finanziamento delle imprese della zona euro verso la disintermediazione e ha comportato l'espansione della "finanza ombra";

D.  considerando che ne deriva un rischio di crisi maggiore poiché il finanziamento passa dalle banche alle shadow bancks, che sono molto meno regolate;

1.  chiede al Consiglio di porre i primi principi di una regolamentazione del shadow banking;

2.  chiede alla Commissione di abbandonare il progetto di unione di mercati dei capitali.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy