PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 150kWORD 57k
8.3.2016
PE579.829v01-00
 
B8-0415/2016

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sul blocco dei versamenti di fondi alla Turchia e la sospensione dei negoziati di adesione


Sophie Montel, Florian Philippot

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sul blocco dei versamenti di fondi alla Turchia e la sospensione dei negoziati di adesione  
B8-0415/2016

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che durante il vertice UE-Turchia del 7 marzo 2016 è stato deciso di concedere alla Turchia un aiuto aggiuntivo di 3 miliardi di EUR fino al 2018 e di abolire l'obbligo del visto per i cittadini turchi;

B.  considerando che il commissario europeo per l'economia e la società digitali ha dichiarato che l'Unione europea dovrebbe concedere alla Turchia aiuti per almeno 6-7 miliardi di EUR l'anno;

C.  considerando che il presidente turco esercita un ricatto intollerabile, minacciando di "aprire le porte verso la Grecia e la Bulgaria" e di "mettere i rifugiati sui bus" qualora non ottenga i fondi auspicati;

D.  considerando che le azioni adottate dalla Turchia contro i curdi, il suo gioco sporco con il gruppo "Stato islamico" e il mancato rispetto della stampa (come dimostrato dalla custodia cautelare di 92 giorni a cui sono stati sottoposti due giornalisti a causa delle loro rivelazioni in merito a una consegna segreta di armi a insorti siriani) escludono qualsiasi possibilità di negoziazione;

1.  chiede alla Commissione di interrompere il versamento di fondi alla Turchia e di porre fine al processo negoziale di adesione all'Unione.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy