PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 151kWORD 47k
15.12.2016
PE596.643v01-00
 
B8-1373/2016

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulle violenze religiose e le profanazioni di luoghi di culto cristiani in Europa


Mireille D'Ornano

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulle violenze religiose e le profanazioni di luoghi di culto cristiani in Europa  
B8-1373/2016

Il Parlamento europeo,

–  vista la dichiarazione delle Nazioni Unite del 1981,

–  visto l'articolo 9 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo,

–  visto l'articolo 10 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea,

–  visto l'articolo 17 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che, secondo la Fondazione "Aiuto alla Chiesa che soffre", il 75% delle violenze religiose nel mondo riguardano la religione cristiana;

B.  considerando che, nell'Unione europea, i luoghi di culto cristiani sono i principali bersagli di atti di profanazione e che, in Francia, il numero di violazioni a edifici religiosi e a tombe cristiane repertoriate era di 467 nel 2014, in aumento del 262% rispetto al 2008, pari al 79,02% delle violazioni contro le chiese e le tombe;

1.  invita la Commissione europea e il Consiglio a introdurre un controllo delle violenze contro le comunità cristiane in Europa, in cooperazione con i loro rappresentanti istituzionali presso l'Unione europea e l'Organizzazione delle Nazioni Unite;

2.  invita la Commissione e il Consiglio a pubblicare una condanna ufficiale delle violenze contro le comunità cristiane in Europa.

Note legali - Informativa sulla privacy