PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 152kWORD 47k
12.12.2016
PE596.661v01-00
 
B8-1391/2016

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sull'inquinamento atmosferico e l'individuazione di nuovi limiti annui di emissioni nazionali


Aldo Patriciello

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sull'inquinamento atmosferico e l'individuazione di nuovi limiti annui di emissioni nazionali  
B8‑1391/2016

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che tra il 2000 e il 2006 la concentrazione di metano nell'aria è cresciuta notevolmente, ma negli ultimi 10 anni è aumentata 10 volte più rapidamente, infatti tra il 2014 e il 2015 si rileva un incremento preoccupante;

B.  considerando che i valori di inquinamento all'interno degli Stati membri non sono omogenei, anzi vi sono nazioni dove la percentuale è nettamente superiore e dove il tasso di mortalità, causato da inquinamento, è preoccupante;

C.  considerando che l'inquinamento atmosferico è stato oggetto di numerosi interventi europei, infatti l'Unione europea già con il TFUE, ai sensi degli articoli 191, 192 e 193, si è dichiarata, apertamente, in lotta contro l'inquinamento, al fine di tutelare la salute, non solo dell'ambiente, ma anche dei cittadini europei;

D.  considerando che la direttiva comunitaria (2001/81/CE) sulla fissazione di limiti annui di emissioni nazionale risale al 2001 e sarà applicata fino all'anno 2019 e inoltre che tale normativa è stata elaborata in un periodo in cui il contesto storico era ben diverso da quello odierno;

1.  invita la Commissione, in attesa dell'entrata in vigore della proposta 2013/0443(COD), a stabilire, eventualmente in via transitoria, limiti annui di emissioni nazionale di più facile realizzazione per i singoli Stati membri.

Note legali - Informativa sulla privacy