PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 151kWORD 47k
3.1.2017
PE596.702v01-00
 
B8-1432/2016

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sul gene MCR-1 e la resistenza alla colistina


Mireille D'Ornano

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sul gene MCR-1 e la resistenza alla colistina  
B8-1432/2016

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 168 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che la colistina è un antibiotico "d'importanza fondamentale" (Organizzazione mondiale della sanità) e che il consumo di colistina è raddoppiato nell'Unione europea tra il 2010 e il 2014;

B.  considerando che il gene MCR-1 (l'"MCR-1") è stato individuato in Cina nel batterio Escherichia coli, il che rende quest'ultimo resistente alla colistina;

C.  considerando che l'MCR-1, individuato in Cina, è presente in tutti e cinque i continenti e che, nello studio condotto su 2 001 cittadini olandesi (2014) che avevano viaggiato all'estero, il gene MCR-1 è stato identificato in sei soggetti che non avevano ricevuto alcun trattamento medico;

D.  considerando che nel 2015 in Danimarca è stato segnalato un caso di insuccesso della terapia;

1.  sottolinea che la resistenza alla colistina è preoccupante in quanto trattamento di ultima istanza e a causa della trasmissione dell'MCR-1 tramite plasmide;

2.  prende atto della valutazione del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ("ECDC") del 13 giugno 2016 e incoraggia la Commissione, tramite l'ECDC, a intensificare il monitoraggio dell'MCR-1.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy