PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 153kWORD 47k
30.1.2018
PE614.384v01-00
 
B8-0076/2018

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulla crisi del settore lattiero-caseario


Philippe Loiseau, Edouard Ferrand

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla crisi del settore lattiero-caseario  
B8-0076/2018

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che la recente crisi del settore lattiero-caseario deriva segnatamente dall'eliminazione delle quote latte, che trae origine dalla volontà politica della Commissione europea di liberalizzare maggiormente i mercati;

B.  considerando che tale situazione ha portato alla creazione di riserve di latte che ammontano a quasi 380 000 tonnellate, per un valore di 650 milioni di EUR;

C.  considerando che l'immissione sul mercato di tali riserve avrebbe un impatto diretto e drammatico sui produttori europei del settore lattiero-caseario;

D.  considerando che le ingenti riserve di latte in polvere, strumento di regolamentazione della Commissione europea(1), non solo impediscono una ripresa rapida dei prezzi del latte, ma possono altresì generare un impatto negativo sulle quotazioni;

E.  considerando che il numero di imprese europee attive nel settore lattiero-caseario è in forte diminuzione;

F.  considerando che, con i suoi 298 000 posti di lavoro, la Francia è il secondo maggiore produttore del settore lattiero-caseario europeo;

G.  considerando che la crisi del burro e il caso Lactalis non hanno contribuito a migliorare la situazione del settore;

1.  chiede alla Commissione di rinunciare alla gestione delle riserve di latte;

2.  chiede alla Commissione di reintrodurre le quote latte al fine di regolare la produzione.

(1)

Regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, recante organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli e che abroga i regolamenti (CEE) n. 922/72, (CEE) n. 234/79, (CE) n. 1037/2001 e (CE) n. 1234/2007 del Consiglio.

Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2018Note legali - Informativa sulla privacy