Procedura : 2018/2566(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : B8-0137/2018

Testi presentati :

B8-0137/2018

Discussioni :

PV 14/03/2018 - 16
CRE 14/03/2018 - 16

Votazioni :

PV 15/03/2018 - 10.13

Testi approvati :

P8_TA(2018)0091

PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 153kWORD 48k
Vedasi anche la proposta di risoluzione comune RC-B8-0137/2018
12.3.2018
PE616.082v01-00
 
B8-0137/2018

presentata a seguito dell'interrogazione con richiesta di risposta orale B8-0007/2018

a norma dell'articolo 128, paragrafo 5, del regolamento


sull'attacco USA nei confronti del sostegno alle aziende agricole dell'UE nel quadro della PAC (nel contesto delle olive spagnole) (2018/2566(RSP))


Jørn Dohrmann, James Nicholson a nome del gruppo ECR

Risoluzione del Parlamento europeo sull'attacco USA nei confronti del sostegno alle aziende agricole dell'UE nel quadro della PAC (nel contesto delle olive spagnole) (2018/2566(RSP))  
B8-0137/2018

Il Parlamento europeo,

–  vista la decisione adottata dal Dipartimento del commercio degli Stati Uniti che ha imposto un dazio sulle olive spagnole dopo aver concluso che le sovvenzioni ricevute dall'industria delle olive nell'UE hanno permesso l'importazione di prodotti oleicoli negli Stati Uniti a prezzi inferiori a quelli di mercato,

–  vista l'interrogazione alla Commissione sull'attacco USA nei confronti del sostegno alle aziende agricole dell'UE nel quadro della politica agricola comune (PAC) (nel contesto delle olive spagnole) (O-000006/2018 – B8-0007/2018),

–  visti l'articolo 128, paragrafo 5, e l'articolo 123, paragrafo 2, del suo regolamento,

A.  considerando che la decisione di imporre dazi doganali a percentuale variabile sui prodotti oleicoli di aziende spagnole si basa sulla considerazione che gli aiuti al settore, nel quadro della PAC, potrebbero costituire una forma di concorrenza sleale nei confronti dei produttori statunitensi;

B.  considerando che l'aumento delle esportazioni spagnole ha avuto soltanto un effetto molto limitato sulla situazione di due produttori di olive statunitensi, e che l'aspetto più preoccupante del caso in questione è che gli USA prendono di mira alcune misure di sostegno nell'ambito della PAC nonostante esse rispettino pienamente i criteri dei pagamenti a titolo della "scatola verde" secondo l'OMC;

1.  invita la Commissione a compiere quanto necessario per contestare tale decisione, anche avviando un dialogo a livello bilaterale con gli Stati Uniti e valutando la possibilità di impugnare la decisione in sede di OMC;

2.  invita la Commissione a continuare a sostenere i produttori con misure a titolo della "scatola verde", che non sono distorsive e sono consentite nell'ambito della procedura della "scatola verde" dell'OMC;

3.  invita la Commissione a fornire ai produttori interessati il sostegno e l'assistenza di cui necessitino nel corso del procedimento;

4.  incarica il suo Presidente di trasmettere la presente risoluzione alla Commissione e al Consiglio.

Ultimo aggiornamento: 14 marzo 2018Note legali - Informativa sulla privacy