PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 153kWORD 47k
9.4.2018
PE616.133v01-00
 
B8-0180/2018

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sull'aggiunta di zucchero nel vino


Nicola Caputo

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sull'aggiunta di zucchero nel vino  
B8‑0180/2018

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che il regolamento (UE) n. 1169/2011 esenta le bevande alcoliche con più di 1,2 % di alcol in volume dall'indicazione in etichetta dell'elenco degli ingredienti contenuti come gli zuccheri aggiunti;

B.  considerando che tale pratica è vietata in Italia, Spagna, Portogallo, Grecia, Cipro e in alcune aree della Francia, mentre è consentita nei paesi del Nord Europa;

C.  considerando che nei paesi mediterranei l'arricchimento dei vini è consentito solo ricorrendo al mosto concentrato rettificato, con conseguenti costi maggiori rispetto alla pratica dello zuccheraggio;

D.  considerando che ai consumatori deve essere garantita la piena informazione e trasparenza;

1.  ritiene che negare queste informazioni costituisca una violazione del diritto all'informazione dei consumatori e una forma di concorrenza sleale per i produttori che non ricorrono alla pratica dello zuccheraggio;

2.  chiede alla Commissione europea l'adozione di misure adeguate in grado di garantire una concorrenza leale tra i produttori di vino del Nord Europa e quelli del Mediterraneo;

3.  chiede che venga tutelato il diritto dei consumatori europei all'informazione.

Ultimo aggiornamento: 11 aprile 2018Note legali - Informativa sulla privacy