Proposta di risoluzione - B9-0373/2022Proposta di risoluzione
B9-0373/2022

    PROPOSTA DI RISOLUZIONE sulla riduzione dell'IVA sui prodotti alimentari nell'Unione europea

    1.7.2022

    presentata a norma dell'articolo 143 del regolamento

    Viktor Uspaskich

    B9‑0373/2022

    Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla riduzione dell'IVA sui prodotti alimentari nell'Unione europea

    Il Parlamento europeo,

     visti l'articolo 4, paragrafo 2, e l'articolo 5, paragrafo 1, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

     visto l'articolo 143 del suo regolamento,

    A. considerando che nel maggio di quest'anno, secondo Eurostat, l'inflazione alimentare annua è stata superiore al 20 % in alcuni paesi dell'UE;

    B. considerando che, secondo Eurostat, nel maggio di quest'anno l'inflazione annua ha superato il 30 % in alcune regioni dell'UE per il pane e i cereali;

    C. considerando che i prezzi dei generi alimentari continueranno ad aumentare con il protrarsi della guerra in Ucraina e il calo dell'offerta mondiale di cereali;

    D. considerando che i cittadini dell'UE più poveri e vulnerabili saranno maggiormente colpiti dall'impennata senza precedenti dei prezzi dei prodotti alimentari;

    E. considerando che l'IVA è pari al 21 % in una parte dell'UE, il che aumenta ulteriormente i prezzi dei generi alimentari;

    1. invita la Commissione europea a sviluppare una strategia per ridurre l'IVA su tutti i prodotti alimentari al fine di limitarne l'aumento dei prezzi.

     

    Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2022
    Note legali - Informativa sulla privacy