Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Discussioni
Martedì 15 novembre 2005 - Strasburgo Edizione GU

17. Sicurezza sociale per i lavoratori e i loro familiari che si spostano all’interno della CE
  

Prima della votazione

 
  
MPphoto
 
 

  Patrizia Toia (ALDE), relatrice. – Signor Presidente, onorevoli colleghi, è mio compito informare l’Aula che su questo testo, se sarà adottato nella presente versione, è stato raggiunto l’accordo con il Consiglio, per cui potrebbe essere adottato già in prima lettura.

Chiedo tuttavia alla Commissione di poter tener conto, nei lavori relativi ad altri regolamenti, di alcuni emendamenti presentati da colleghi del PSE e del PPE che, per ragioni giuridiche, non abbiamo potuto includere in questa fase. Si tratta di emendamenti relativi agli assegni di nascita e di adozione e quindi alla possibilità di introdurre queste coperture sociali all’interno dell’Unione e di favorire la mobilità dei lavoratori. Chiedo dunque che tali aspetti, sui quali vi era già una visione comune, vengano inseriti nei prossimi regolamenti.

 
Note legali - Informativa sulla privacy