Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Discussioni
Lunedì 20 ottobre 2008 - Strasburgo Edizione GU

11. Ordine dei lavori
Video degli interventi
PV
MPphoto
 
 

  Presidente. – La versione definitiva del progetto di ordine del giorno, elaborata dalla Conferenza dei presidenti ai sensi degli articoli 130 e 131 del regolamento nella riunione di giovedì, 16 ottobre 2008, è stata distribuita.

Per quanto riguarda lunedì, martedì e giovedì

Nessuna modifica.

Per quanto riguarda mercoledì

La commissione per lo sviluppo regionale ha proposto che la richiesta di una risposta orale da parte della Commissione in merito al Fondo di solidarietà dell’Unione europea sia rinviata alla prossima tornata.

 
  
MPphoto
 

  Lambert van Nistelrooij (PPE-DE) . – (NL) Signor Presidente, è vero che la discussione sulle questioni attinenti al Fondo di solidarietà è stata inserita nell’ordine del giorno della seduta di mercoledì su richiesta della commissione per lo sviluppo regionale. Ora sembra, però, che il commissario competente Hübner, con la quale saremmo molto lieti di discutere di questo argomento, non possa partecipare alla seduta.

Ecco perché sia l’ufficio della Commissione sia i coordinatori dei singoli gruppi propongono di posporre la discussione, tanto importante per il Parlamento, alla plenaria di novembre. La richiesta che intendiamo avanzare è dunque di rinviare la discussione alla tornata di novembre.

 
  
  

(Il Parlamento approva la proposta)

(L’ordine dei lavori è stato stabilito)

o

o o

 
  
MPphoto
 

  Philip Bradbourn (PPE-DE).(EN) Signor Presidente, volevo soltanto far presente che, dopo la nostra ultima riunione a Strasburgo, all’ottavo piano del Tower Building sono stati aperti gli uffici di almeno due colleghi e alcuni oggetti sono stati rubati. Vorrei sapere se si tratta semplicemente di un caso isolato oppure se lei abbia notizia di altre intrusioni in uffici con conseguente, per così dire, “alleggerimento” durante il periodo in cui non eravamo a Strasburgo. Trovo che sia un episodio alquanto sconcertante. Se non siamo in grado di garantire la sicurezza dei nostri uffici quando siamo assenti, facciamo proprio una brutta figura.

 
  
MPphoto
 

  Presidente . − La ringrazio molto, onorevole Bradbourn. Sarà cura del segretario generale esaminare la vicenda.

 
Note legali - Informativa sulla privacy