Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Mercoledì 11 marzo 2009 - Strasburgo Edizione GU

Dichiarazioni di voto
MPphoto
 
 

Testo presentato : A6-0063/2009

  John Attard-Montalto (PSE), per iscritto. − (EN) Il varo del piano di ripresa è una risposta alla continua flessione cui stiamo assistendo. La priorità assoluta del piano di ripresa deve essere stimolare l’economia e la competitività dell’UE ed evitare un aumento della disoccupazione. Gli Stati membri insistono sul fatto che tutti gli aiuti finanziari devono essere tempestivi, mirati e temporanei. Le attuali circostanze eccezionali devono essere inquadrate nel più ampio contesto di un impegno deciso a riprendere la normale disciplina di bilancio ai primi segni di ripresa economica.

Il piano di ripresa deve anche contribuire al conseguimento di un accordo internazionale equo, per dare ai paesi meno sviluppati la possibilità di sfuggire alla povertà senza alimentare il riscaldamento globale, partecipando al finanziamento di investimenti di vasta portata.

Infine, l’azione coordinata tra gli Stati membri deve essere orientata a ridurre le incertezze dei mercati creditizi e a facilitarne il funzionamento.

 
Note legali - Informativa sulla privacy