Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2009/2619(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo dei documenti :

Testi presentati :

RC-B7-0064/2010

Discussioni :

Votazioni :

PV 10/02/2010 - 9.9
CRE 10/02/2010 - 9.9
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P7_TA(2010)0019

Discussioni
Mercoledì 10 febbraio 2010 - Strasburgo Edizione GU

9.9. Risultati del vertice di Copenaghen sul cambiamento climatico (B7-0064/2010) (votazione)
PV
  

- Prima della votazione

 
  
MPphoto
 

  Jo Leinen, a nome del gruppo S&D. – (DE) Signor Presidente, onorevoli colleghi, a seguito della deludente conclusione della conferenza sul clima di Copenaghen, il Parlamento si avvale di questa risoluzione per chiarire che non vi è alternativa alla protezione del clima e, in vista della prossima conferenza in Messico, dobbiamo intensificare e non ridurre l’impegno da noi profuso in tale ambito.

Sarò breve. L’emendamento n. 6 del gruppo dell’Alleanza progressista di Socialisti e Democratici al Parlamento europeo aveva questo scopo. Essendo però stato formulato in maniera confusa lo ritiriamo. Appoggiamo nondimeno gli emendamenti nn. 1 e 9 del gruppo dell’Alleanza dei Liberali e dei Democratici e del gruppo Verde/Alleanza libera europea, in cui si chiede all’Unione europea di impegnarsi maggiormente in vista dell’appuntamento in Messico. La protezione del clima non deve giungere a un punto di stallo. Chiederei pertanto il vostro sostegno.

 
  
MPphoto
 

  Rachida Dati (PPE).(FR) Signor Presidente, onorevoli colleghi, per quanto concerne l’emendamento n. 21 da me presentato, vorrei in primo luogo ringraziare i colleghi per avermi sostenuta nella presentazione di un emendamento che sancisce il principio dell’introduzione di una carbon tax ai confini dell’Unione europea.

Vorrei inoltre ribadire che quando parliamo ai cittadini dobbiamo esprimerci senza ambiguità: durante le campagne non possiamo dire che l’Europa li sta proteggendo e proteggerà le loro aziende e i loro posti di lavoro, per poi dimenticare l’impegno assunto una volta eletti. Vorrei semplicemente sottolineare che questo emendamento mi ha consentito di stimolare il dibattito, ed è per questo che ora intendo ritirarlo in maniera che il dibattito si sviluppi ulteriormente in sede di Consiglio.

 
  
MPphoto
 

  Presidente. – L’emendamento è pertanto ritirato.

- Prima della votazione sull’emendamento n. 10

 
  
MPphoto
 

  Satu Hassi (Verts/ALE).(EN) Signor Presidente, l’emendamento n. 10 presentato dai verdi non contrasta con l’emendamento n. 1. L’emendamento n. 1 ci esorta a innalzare il nostro livello di ambizione a più di 20. L’emendamento n. 10, il nostro, riguarda una chiarificazione delle condizioni a meno 40. L’emendamento n. 10 è dunque integrativo e non incompatibile con l’emendamento n. 1, ragion per cui dovrebbe essere votato.

 
  
MPphoto
 

  Presidente. – I servizi non sono d’accordo sull’opinione che lei ha espresso, però io voglio chiedere al presidente della commissione competente qual è il suo avviso in merito.

 
  
MPphoto
 

  Jo Leinen, a nome del gruppo S&D.(DE) Signor Presidente, concordo con la collega Hassi. E’ una nuova idea in merito alla quale dovremmo votare.

 
Note legali - Informativa sulla privacy