Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Mercoledì 15 dicembre 2010 - Strasburgo Edizione GU

Dichiarazioni di voto
MPphoto
 
 

Testo presentato : A7-0340/2010

  Maria do Céu Patrão Neves (PPE), per iscritto. (PT) Signor Presidente, ho votato a favore della risoluzione del Parlamento, poiché sono d’accordo con i seguenti punti:

- la registrazione e vigilanza permanente delle agenzie di rating del credito nell’Unione deve essere unicamente responsabilità dell’Autorità europea di vigilanza (ESA), vale a dire l’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), che deve godere di poteri esclusivi per quanto riguarda la stipula di accordi di cooperazione sullo scambio di informazioni con le autorità pertinenti nei paesi terzi;

- l’ESA (ESMA) deve essere responsabile per la registrazione e la vigilanza permanente delle agenzie di rating del credito e deve godere del diritto di cercare, attraverso una semplice richiesta o decisione, tutte le informazioni di cui necessita da parte di suddette agenzie, individui coinvolti nelle loro attività, organizzazioni che sono oggetto di rating e parti terze a queste collegate, parti terze alle quali le agenzie di rating del credito hanno subappaltato mansioni operative ed entità di qualsiasi altro tipo che siano strettamente e considerevolmente collegate alle agenzie di rating del credito o alle loro attività;

- la registrazione di un’agenzia di rating del credito approvata da un’autorità pertinente deve essere valida in tutta l’Unione in seguito al trasferimento dei poteri di vigilanza dalle autorità pertinenti all’ESA (ESMA).

 
Note legali - Informativa sulla privacy