Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Giovedì 17 febbraio 2011 - Strasburgo Edizione GU

Dichiarazioni di voto
MPphoto
 
 

Testo presentato : B7-0114/2011

  Maria do Céu Patrão Neves (PPE), per iscritto. (PT) Ho votato a favore della proposta di risoluzione sull’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari perché nel giro di sei mesi il costo del paniere di prodotti alimentari preparato dalla FAO – che comprende 55 prodotti di base – è aumentato del 34 per cento. In Portogallo la situazione degli agricoltori è insostenibile: il gasolio per uso agricolo sta per uguagliare il prezzo record del 2008, cioè un euro al litro; i prezzi dell’elettricità sono aumentati almeno del 4 per cento e quest’anno si progetta di eliminare l’elettricità per uso agricolo; anche i prezzi dei mangimi, dei fertilizzanti e dei pesticidi sono saliti alle stelle; i tassi d’interesse dei prestiti agricoli, infine, si aggirano intorno al 6 per cento. Mi sono limitata a pochi esempi. Mi sembra poi inaccettabile, nel momento in cui la situazione è aggravata da una crisi diffusa, che i consumatori debbano pagare prezzi gonfiati senza che il reddito degli agricoltori ne tragga alcun vantaggio. Esorto la Commissione europea ad assumersi le sue responsabilità e a prendere in considerazione tutta la filiera allorché esamina questi gravi problemi del settore agricolo, e a non trascurare – come ha fatto nel caso del “pacchetto latte” – uno dei soggetti principali: la grande distribuzione.

 
Note legali - Informativa sulla privacy