Indiċi 
 Preċedenti 
 Li jmiss 
 Test sħiħ 
Proċedura : 2012/2577(RSO)
Ċiklu ta' ħajja waqt sessjoni
Ċiklu relatat mad-dokument : B7-0151/2012

Testi mressqa :

B7-0151/2012

Dibattiti :

Votazzjonijiet :

PV 14/03/2012 - 9.5
CRE 14/03/2012 - 9.5
Spjegazzjoni tal-votazzjoni

Testi adottati :

P7_TA(2012)0078

Dibattiti
L-Erbgħa, 14 ta' Marzu 2012 - Strasburgu Edizzjoni riveduta

9.5. Il-mandat tal-Kumitat Speċjali għall-Kriminalità Organizzata, il-Korruzzjoni u l-Ħasil tal-Flus (B7-0151/2012) (votazzjoni)
PV
 

Dopo la votazione

 
  
MPphoto
 

  Rosario Crocetta (S&D). - Signor Presidente, onorevoli colleghi, io ritengo che sia oggi un grande risultato per il Parlamento europeo, perché quando il 15 luglio scrissi al Presidente Buzek dicendo "dobbiamo costituire una commissione antimafia" ricordo che c'erano tanti colleghi di diversi paesi che dicevano: "Ma la mafia è un problema della Sicilia e dell'Italia".

Oggi, aver riconosciuto da parte dei colleghi del nord, di tutta l'Europa che esiste un problema "crimine organizzato in Europa" e avere la volontà di lottare tutti insieme, io credo sia un fatto di grande importanza e io voglio dire grazie Presidente e grazie a tutto il Parlamento.

(Applausi)

 
  
MPphoto
 

  Presidente. − Dopo ci sono le dichiarazioni di voto, se abbiamo un dibattito poi devo dare la parola a tutti.

 
Avviż legali - Politika tal-privatezza