Indiċi 
 Preċedenti 
 Li jmiss 
 Test sħiħ 
Proċedura : 2012/2922(RSP)
Ċiklu ta' ħajja waqt sessjoni
Ċiklu relatat mad-dokument : B7-0049/2013

Testi mressqa :

B7-0049/2013

Dibattiti :

PV 04/02/2013 - 17
CRE 04/02/2013 - 17

Votazzjonijiet :

PV 06/02/2013 - 7.6
CRE 06/02/2013 - 7.6
Spjegazzjoni tal-votazzjoni

Testi adottati :

P7_TA(2013)0045

Rapporti verbatim tad-dibattiti
L-Erbgħa, 6 ta' Frar 2013 - Strasburgu Edizzjoni riveduta

7.6. L-eliminazzjoni u l-prevenzjoni tal-forom kollha ta' vjolenza fuq in-nisa u t-tfajliet (B7-0049/2013) (votazzjoni)
Minuti
 

- Πριν από την ψηφοφορία

 
  
MPphoto
 

  Licia Ronzulli (PPE). - Signora Presidente, onorevoli colleghi, ancora oggi e purtroppo anche all'interno di quest'Assemblea sentiamo frasi che assomigliano a una giustificazione delle violenze e che addossano la responsabilità di questo proprio alle donne. Parole dal forte significato misogino, pronunciate anche da colleghe, che non possiamo né tollerare né accettare. Tutti noi dobbiamo condannarle con forza e determinazione. Senza un cambio radicale di mentalità tutti gli sforzi che facciamo quotidianamente saranno vani.

 
Avviż legali - Politika tal-privatezza