Indeks 
 Poprzedni 
 Następny 
 Pełny tekst 
Procedura : 2011/0372(COD)
Przebieg prac nad dokumentem podczas sesji
Dokument w ramach procedury : A7-0191/2012

Teksty złożone :

A7-0191/2012

Debaty :

PV 11/03/2013 - 23
CRE 11/03/2013 - 23

Głosowanie :

PV 12/03/2013 - 8.4
Wyjaśnienia do głosowania
Wyjaśnienia do głosowania

Teksty przyjęte :

P7_TA(2013)0064

Debaty
Wtorek, 12 marca 2013 r. - Strasburg Wersja poprawiona

11.4. Mechanizm monitorowania i sprawozdawczości w zakresie emisji gazów cieplarnianych oraz inne informacje istotne dla zmiany klimatu (A7-0191/2012 - Bas Eickhout)
zapis wideo wystąpień
 

Dichiarazioni di voto orali

 
  
MPphoto
 

  Paolo Bartolozzi (PPE). - Signor Presidente, abbiamo approvato oggi il progetto di relazione sul meccanismo di monitoraggio e comunicazione delle emissioni di gas a effetto serra e di comunicazione di altre informazioni in materia di cambiamenti climatici, a livello nazionale e dell'Unione europea.

Tale proposta è stata pensata con l'obiettivo di rivedere il meccanismo di monitoraggio e potenziare il sistema esistente in modo tale da assicurare il rispetto e la conformità dell'Unione europea e dei suoi Stati membri agli impegni assunti con gli attuali accordi internazionali sul cambiamento climatico, nonché l'attuazione dei requisiti legati del pacchetto clima ed energia a livello europeo.

L'accordo con il Consiglio raggiunto dopo un lungo e complesso processo negoziale va giudicato, a mio parere, positivamente. Con tale accordo, infatti, smussando le rigidità che si erano venute a creare tra le varie posizioni, da un lato si è evitato un ampliamento ingiustificato dell'ambito di applicazione della proposta e, quindi, una sovrapposizione con altri strumenti normativi che avrebbero condotto alla creazione di ulteriori oneri, e dall'altro è stato possibile garantire un buon livello di flessibilità, nella prospettiva di futuri accordi internazionali in ambito climatico.

 
Informacja prawna - Polityka ochrony prywatności