Indiċi 
 Preċedenti 
 Li jmiss 
 Test sħiħ 
Proċedura : 2012/0042(COD)
Ċiklu ta' ħajja waqt sessjoni
Ċiklu relatat mad-dokument : A7-0317/2012

Testi mressqa :

A7-0317/2012

Dibattiti :

PV 11/03/2013 - 23
CRE 11/03/2013 - 23

Votazzjonijiet :

PV 12/03/2013 - 8.3
Spjegazzjoni tal-votazzjoni
Spjegazzjoni tal-votazzjoni

Testi adottati :

P7_TA(2013)0063

Dibattiti
It-Tlieta, 12 ta' Marzu 2013 - Strasburgu Edizzjoni riveduta

11.5. Ir-regoli tal-kontabilità u l-pjanijiet ta' azzjoni dwar l-emissjonijiet u l-assorbimenti tal-gassijiet serra li jirriżultaw mill-attivitajiet relatati mal-użu tal-art (A7-0317/2012 - Kriton Arsenis)
 

Dichiarazioni di voto orali

 
  
MPphoto
 

  Alfredo Antoniozzi (PPE). - La contabilizzazione inerente all'uso del suolo e ai cambiamenti di uso del suolo e alla silvicoltura deve essere incentrata sul rispetto di tre obiettivi generali.

Innanzitutto, deve promuovere l'adempimento degli obblighi internazionali degli Stati membri e dell'Unione europea nell'ambito della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici e del protocollo di Kyoto; deve garantire la coerenza delle politiche rispetto alla legislazione dell'Unione in materia di coordinamento e integrazione, comprese tra l'altro la politica agricola comune e la direttiva sulle energie rinnovabili; deve infine garantire che le pratiche e i metodi di contabilizzazione siano conformi ai principi di trasparenza, coerenza, comparabilità, completezza e accuratezza, non solo all'interno degli Stati membri ma anche tra di essi, in quanto membri dell'Unione europea.

La relazione del collega Arsenis è riuscita a rispettare questi principi, per cui ho dato il mio voto favorevole.

 
Avviż legali - Politika tal-privatezza