Go back to the Europarl portal

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (Selected)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
This document is not available in your language. Please choose another language version from the language bar.

 Index 
 Full text 
Discussioni
Lunedì 1 luglio 2013 - Strasburgo Edizione rivista

Crescita blu - migliorare la crescita sostenibile nei settori marino, del trasporto marittimo e del turismo (breve presentazione)
MPphoto
 

  Franco Bonanini (NI). - Signor Presidente, onorevoli colleghi, volevo complimentarmi anch'io con il relatore e vorrei sottolineare due aspetti in particolare che mi sembrano meritevoli di essere messi in evidenza.

Il primo problema – per una crescita sostenibile ed equilibrata – è quello di generare un'integrazione fra costa ed entroterra. Le fasce costiere sono troppo spesso sfruttate in maniera disorganica, c'è un consumo spropositato di territorio e c'è una logica bulimica che tende a calpestare valori e culture, mentre a pochi chilometri di distanza esistono zone dell'entroterra per le quali una piccola percentuale di opportunità può rappresentare invece uno stimolo per i residenti e garantire il presidio del territorio.

Volevo solo fare un piccolo appunto per una maggiore cautela per quanto riguarda invece l'acquacoltura che – è ovvio – viene definita sostenibile. Infatti, come è noto, nell'acquacoltura l'apporto di tipi di mangime e di antibiotici genera effetti inquinanti sull'ecosistema in grado, nei casi più gravi, di portare a fenomeni di eutrofizzazione delle acque generati dall'utilizzo di prodotti contenenti azoto e fosforo.

 
Legal notice - Privacy policy