Indiċi 
 Preċedenti 
 Li jmiss 
 Test sħiħ 
Proċedura : 2013/2115(INI)
Ċiklu ta' ħajja waqt sessjoni
Ċiklu relatat mad-dokument : A7-0001/2014

Testi mressqa :

A7-0001/2014

Dibattiti :

PV 03/02/2014 - 23
CRE 03/02/2014 - 23

Votazzjonijiet :

PV 04/02/2014 - 8.7
Spjegazzjoni tal-votazzjoni
Spjegazzjoni tal-votazzjoni

Testi adottati :

P7_TA(2014)0068

Rapporti verbatim tad-dibattiti
It-Tlieta, 4 ta' Frar 2014 - Strasburgu Edizzjoni riveduta

9.22. Migranti Nisa Mingħajr Dokumenti fl-Unjoni Ewropea (A7-0001/2014 - Norica Nicolai)
  

Písemná vysvětlení hlasování

 
  
MPphoto
 
 

  Carlo Fidanza (PPE), per iscritto. - Come mostrato da questa relazione, è importante che gli Stati membri prendano provvedimenti per le donne immigrate all'interno dell'Unione senza documenti. Queste persone subiscono, infatti, una duplice discriminazione: una dovuta al sesso e l'altra legata allo status giuridico.

È importante salvaguardare queste donne almeno per quanto riguarda i diritti fondamentali e i principi comuni così da evitare che queste persone cadano vittime della criminalità organizzata, del lavoro minorile o di abusi fisici e psicologici.

 
Avviż legali - Politika tal-privatezza