Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Martedì 15 aprile 2014 - Strasburgo Edizione rivista

Programma di ricerca e sviluppo per le PMI che effettuano attività di ricerca (A7-0077/2014 - Miloslav Ransdorf)
MPphoto
 
 

  Roberta Angelilli (PPE), per iscritto. - La crescita economica e la creazione di posti di lavoro in Europa dipendono sostanzialmente dalla crescita delle imprese innovative. E' essenziale stimolare la crescita economica e la creazione di posti di lavoro nell´UE, affinché siano sempre di più le PMI europee a diventare imprese innovative a forte crescita. Con l´istituzione di Eurostars nel 2008, è cresciuto il sostegno politico per le azioni a favore delle PMI che effettuano attività di ricerca e per gli strumenti che contribuiscono a realizzare lo Spazio europeo della ricerca. Sostengo pertanto il programma comune Eurostars-2 per il periodo 2014-2020 e il programma Orizzonte 2020, sarà notevole l´impatto che questi comporteranno sull´innovazione, per l´economia europea e per quanto riguarda l´occupazione e il mercato del lavoro.

 
Note legali - Informativa sulla privacy