Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Martedì 10 marzo 2015 - Strasburgo Edizione rivista

Commissioni interbancarie sulle operazioni di pagamento tramite carta (A8-0022/2015 - Pablo Zalba Bidegain)
MPphoto
 
 

  Enrico Gasbarra (S&D), per iscritto. – Dichiaro il mio voto favorevole alla proposta di regolamento in materia di commissioni interbancarie su operazioni di pagamento effettuate con carta di credito, bancomat, pagamenti in rete o tramite applicazioni telefoniche.

Pertanto, in accordo con i pareri della Banca centrale europea e del Comitato economico e sociale europeo, considerate le problematicità che la frammentazione del mercato interno può causare alla competitività e quanto invece una regolamentazione unica e controllata, efficace e sicura sarebbe in grado di rassicurare gli esercenti rispetto dai rischi di pagamenti di commissioni troppo elevate sulle vendite e allo stesso tempo di invogliare i consumatori all'utilizzo della moneta elettronica per un fisiologico calo dei costi, intendo esprimere il mio sostegno a fissare un tetto certo all'interno dell'Unione, che armonizzi e controlli le commissioni interbancarie, con i dovuti tempi di adeguamento per gli Stati membri, per un mercato paneuropeo che non sia limitato da restrizioni territoriali, capace di interoperabilità tecnica tra i diversi sistemi di trattamento nell'Unione e che sia allo stesso tempo più aperto e anche più stimolante per il libero acquisto.

 
Note legali - Informativa sulla privacy