Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Mercoledì 11 marzo 2015 - Strasburgo Edizione rivista

Importazione nell'Unione di prodotti agricoli originari della Turchia (A8-0048/2014 - Andrzej Duda)
MPphoto
 
 

  Enrico Gasbarra (S&D), per iscritto. – Pochi minuti fa abbiamo votato un importante rapporto dedicato all'analisi dei progressi politici della Turchia nel negoziato di adesione con l'Unione europea. Non mi soffermo su tale relazione che merita una discussione ed un approfondimento maggiore e che tratterò quindi in una ulteriore dichiarazione, vorrei però sottolineare il mio voto favorevole al provvedimento del collega Duda, per conto della commissione giuridica, con il quale andiamo a porre regole più certe relative all'importazione nella UE di prodotti agricoli originari della Turchia.

Anche grazie al parere dei servizi giuridici delle tre istituzioni comunitarie, procediamo ad una mera codificazione dei testi esistenti, senza modificazioni sostanziali, tuttavia è un passo ulteriore verso un'integrazione commerciale più profonda con la Turchia, a beneficio di consumatori e imprese.

 
Note legali - Informativa sulla privacy