Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Mercoledì 10 giugno 2015 - Strasburgo Edizione rivista

Stato delle relazioni UE-Russia (A8-0162/2015 - Gabrielius Landsbergis)
MPphoto
 
 

  Lara Comi (PPE), per iscritto. ‒ Il partenariato strategico che l'Unione europea ha istituito con la Russia si basa su valori condivisi ed è caratterizzato da un modello di cooperazione rafforzata grazie al quale entrambe le parti traggono beneficio. La questione ucraina ha destabilizzato alcuni equilibri politici e commerciali, tuttavia è indubbio che sia nell'interesse di entrambe le parti proseguire il dialogo in prospettiva delle importanti sfide globali comuni. Pertanto, fiduciosa del ripristino delle relazioni di buon vicinato, intendo votare la presente risoluzione.

 
Avvertenza legale - Informativa sulla privacy