Märksõnaregister 
 Eelnev 
 Järgnev 
 Terviktekst 
Menetlus : 2013/0376(NLE)
Menetluse etapid istungitel
Dokumendi valik : A8-0167/2015

Esitatud tekstid :

A8-0167/2015

Arutelud :

PV 09/06/2015 - 9
CRE 09/06/2015 - 9

Hääletused :

PV 10/06/2015 - 8.1
CRE 10/06/2015 - 8.1
Selgitused hääletuse kohta

Vastuvõetud tekstid :

P8_TA(2015)0221

Istungi stenogramm
Kolmapäev, 10. juuni 2015 - Strasbourg Uuendatud versioon

8.1. Kyoto protokolli Doha muudatuse sõlmimine (A8-0167/2015 - Elisabetta Gardini) (hääletus)
Protokoll
 

- Dopo la votazione:

 
  
MPphoto
 

  Steven Woolfe (EFDD). Mr President, that is the second time today that you have ignored me when I was expressing good manners, standing up and doing the appropriate call for a motion.

I wish to call attention to Title VII, Chapter 6 of the Rules of Procedure, ‘Interruptive and Procedural Motions’, Rule 191: ‘Suspension or closure of the sitting’. This morning I raised this point before you. You stood up and walked away. You left me without answering my question.

If 40 Members of this Chamber decide to stand up at this moment, we are entitled to have a vote on whether we suspend the motions and sitting today in response to the disgraceful treatment we have had over the Transatlantic Trade and Investment Partnership issue. This will send out a strong message to our constituents that we are supporting them. So I am asking that 40 Members of this Chamber stand up, and we are entitled to a vote to suspend this sitting under Rule 191. Will 40 Members please stand up, if they support that opportunity?

(Applause)

 
  
MPphoto
 

  Presidente. – La sua richiesta questa mattina è stata fatta quando la seduta era già stata sospesa. Adesso, in base all'articolo 191, poiché 40 parlamentari possono chiedere la sospensione della seduta, devo mettere ai voti la richiesta di sospensione. Lo facciamo per appello nominale, chi vuole sospendere la seduta e chi non vuole sospendere la seduta. Votare sì significa sospendere la seduta, votare no significa continuare la seduta.

(Il Parlamento respinge la richiesta)

 
  
MPphoto
 

  Tiziana Beghin (EFDD). Signor Presidente, onorevoli colleghi, in base al regolamento, all'articolo 152 e ricordo anche il 190 con l'interpretazione che ne viene data, nella misura in cui si decide di aggiornare una discussione a una tornata successiva deve essere anche indicata la data, l'ora e il momento in cui verrà fatta – non è stata fatta per questo caso. Quindi io richiedo che venga riportato all'on. Schulz che noi abbiamo la necessità di sapere quando ci sarà.

È necessario in base al regolamento, dare anche ora, luogo e momento in cui verrà rimandata la seduta. Questo non è stato fatto. Quindi io chiedo di sapere quando si voterà sul TTIP e a quando è stata rimandata la discussione. Propongo, poiché è possibile rimandare in INTA e fare ciò che dobbiamo fare alla commissione per il commercio internazionale nelle prossime sedute di fissarlo a luglio.

Possiamo anche chiedere la votazione.

 
  
MPphoto
 

  Presidente. – Stamattina non si è discusso sull'aggiornamento della discussione o della votazione. Si è soltanto discusso e in merito è stato deciso di rinviare la discussione perché la decisione di rinviare il voto era già stata presa dal Presidente.

Procediamo con le votazioni.

 
  
MPphoto
 

  Philippe Lamberts (Verts/ALE). Monsieur le Président, je ne vais pas vous retenir longtemps, ne vous inquiétez pas. J'ai une préoccupation humanitaire. Humanitaire dans le sens où j'ai vu le Président Schulz en parfaite santé hier, tandis que ce matin, pour une discussion très importante, ici au Parlement européen, je ne l'ai pas vu. Pouvez-vous donc nous rassurer sur la bonne santé du Président Schulz?

(Applaudissements)

 
  
MPphoto
 

  Presidente. – Non mi sembra una questione che riguardi l'ordine del giorno.

 
Õigusteave - Privaatsuspoliitika