Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Martedì 8 settembre 2015 - Strasburgo Edizione rivista

Ricerca e innovazione nell'economia blu per creare occupazione e crescita (A8-0214/2015 - João Ferreira)
MPphoto
 
 

  Alberto Cirio (PPE), per iscritto. ‒ Ho votato a favore di questa relazione perché mi trovo in pieno accordo con l'impianto di base, fornito dalla Commissione. Essa infatti pone l'accento sull'importanza dello sviluppo, soprattutto tecnologico, per quanto riguarda l'indotto del settore marittimo. A questo proposito ritengo particolarmente importanti settori come la pesca, l'acquacoltura, il trasporto, il turismo e molti altri. Mi trovo in sintonia con il relatore João Ferreira nel momento in cui, nella sua relazione, presenta diverse proposte tra le quali la richiesta di rendere i dati sull'economia marina più accessibili, in linea con le idee della Commissione. Sono stati presentati 223 emendamenti riguardanti il turismo, è stata presentata la possibilità di finanziare l'economia marina attraverso vari progetti, includendo anche investimenti in energia. Sono lieto che tutti i gruppi politici abbiano condiviso questa linea.

 
Avvertenza legale - Informativa sulla privacy