Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Mercoledì 6 luglio 2016 - Strasburgo Edizione rivista

Sinergie fra i Fondi strutturali e Orizzonte 2020 (RC-B8-0851/2016, B8-0851/2016, B8-0852/2016, B8-0857/2016, B8-0858/2016, B8-0860/2016, B8-0861/2016)
MPphoto
 
 

  Enrico Gasbarra (S&D), per iscritto. ‒ Non è possibile immaginare un cambio di passo per uscire dalla difficile crisi economica che stiamo vivendo senza puntare su questi tre punti. Per questo sostengo la scommessa della Commissione su una sempre più stretta sinergia tra i fondi strutturali e di investimento europei, Orizzonte 2020 e i programmi di innovazione, ricerca e competitività, auspicandomi che le regioni e i paesi membri approfittino di questa opportunità di sviluppo promuovendo l'eccellenza nei settori della specializzazione intelligente. Più solida sarà la sinergia, maggiore si rivelerà la funzionalità dei finanziamenti pubblici e la competitività dell'offerta nella pressione del mercato globale. L'obiettivo è dunque l'ottimizzazione dei fondi in funzione di crescita e competitività.

 
Note legali - Informativa sulla privacy