Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Discussioni
Mercoledì 3 luglio 2019 - Strasburgo Edizione rivista

28. Elezione dei Vicepresidenti del Parlamento (secondo scrutinio) (comunicazione dei risultati)
Video degli interventi
PV
MPphoto
 

  Presidente. – Comunico l'esito del secondo scrutinio per l'elezione dei Vicepresidenti:

numero di votanti: 679

schede bianche o nulle: 16

voti espressi: 663

maggioranza assoluta: 332

I candidati che hanno ottenuto la maggioranza assoluta e risultano eletti sono l'on. Kolaja e l'on. Papadimoulis,

(Applausi)

i quali hanno ottenuto, rispettivamente, 426 voti e 401 voti.

Gli altri candidati hanno ottenuto i seguenti voti:

On. Castaldo: 284 voti

On. Krasnodębski: 261 voti

On. Bizzotto: 142 voti

Mi complimento naturalmente con gli eletti.

Conformemente all'articolo 17, paragrafo 2, del regolamento, l'ordine di precedenza dei Vicepresidenti è determinato dall'ordine secondo il quale essi sono stati eletti. In caso di parità di voti, dall'età.

Permane pertanto un seggio da assegnare.

Per l'elezione dei Vicepresidenti è pertanto necessario procedere a un terzo scrutinio.

Propongo dunque all'Aula, se non vi fossero obiezioni, di procedere con votazione elettronica. Però sono devo chiederlo formalmente: vi sono obiezioni a questa proposta?

Non vi sono evidentemente obiezioni. Posso considerare ancora valide le candidature del secondo scrutinio?

Se non vi sono interventi, le candidature del secondo scrutinio si considerano confermate.

Però devo anche chiedervi, per motivi di trasparenza, se tutti i deputati in Aula sono in possesso della scheda di voto.

Quindi devo presumere che tutti siano in grado di votare elettronicamente.

 
  
MPphoto
 

  Jan Olbrycht (PPE). – Mr President, I think we’ve got the information about the results. Is it possible to have a 10-minute break for the technical arrangements? Ten minutes?

 
  
MPphoto
 

  Marco Zanni, a nome del gruppo ID. – Signor Presidente, onorevoli colleghi, il gruppo Identità e democrazia chiede di procedere comunque per voto scritto come nelle altre votazioni.

 
  
MPphoto
 

  Presidente. – Pongo ai voti dell'Aula la proposta di votazione elettronica. C'è qualcuno che si esprime a favore del voto elettronico?

 
  
MPphoto
 

  Richard Corbett (S&D). – Mr President, yes, I think it would save everybody a lot of time to use this system. We have the system, we’ve used it before, it works perfectly well. It is, and remains, a secret ballot and it would suit everybody to get this done speedily and efficiently.

(Applause)

 
  
 

(Il Parlamento accoglie la proposta del Presidente)

(La seduta è sospesa alle 20.51)

 
Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2019Note legali - Informativa sulla privacy