Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Giovedì 26 marzo 2020 - Bruxelles Edizione provvisoria

Votazione sulle richieste di applicazione della procedura d'urgenza (articolo 163 del regolamento)
MPphoto
 

  Presidente. – Il primo punto all'ordine del giorno reca la votazione sulle richieste di applicazione della procedura d'urgenza, avanzate dalla Commissione in base all'articolo 163 del regolamento.

Voteremo su tre richieste:

– assegnazione di bande orarie negli aeroporti della Comunità: norme comuni;

– misure specifiche volte a mobilitare gli investimenti nei sistemi sanitari degli Stati membri e in altri settori delle loro economie in risposta all'epidemia di COVID-19 (Iniziativa di investimento in risposta al coronavirus);

– assistenza finanziaria agli Stati membri e ai paesi che stanno negoziando l'adesione all'Unione europea pesantemente colpiti da una grave emergenza di salute pubblica.

Prima della votazione possono essere ascoltati soltanto l'autore della richiesta, un oratore contro e il presidente o il relatore della commissione competente.

Qualcuno in Aula desidera prendere la parola?

(Nessun deputato desidera intervenire)

Le informazioni relative allo svolgimento della votazione sono state distribuite lunedì per mail a tutti i deputati. Due votazioni di prova hanno già avuto luogo lunedì e ieri per dare modo a tutti i deputati di familiarizzarsi con la procedura.

Il turno di votazioni sulle procedure d'urgenza sarà aperto dalle 10.00 alle 11.00.

Tutte le votazioni della giornata odierna saranno per appello nominale. I deputati potranno verificare la loro votazione e i risultati stessi della votazione nel documento che sarà pubblicato oggi sul sito della plenaria.

Ricordo ai deputati le istruzioni per la votazione:

I deputati riceveranno adesso dalla casella di posta elettronica "plenaryvote@europarl.europa.eu" la scheda per la votazione sulla procedura d'urgenza ai sensi dell'articolo 163.

I deputati sono invitati a:

– stampare la scheda di voto;

– scrivere il loro nome e indicare il loro voto (favorevole, contrario o astensione) sulla scheda (vi saranno tre votazioni sulla stessa scheda, una per ciascuna proposta messa in votazione);

– firmare la dichiarazione solenne sulla scheda di voto;

– effettuare una scansione o una fotografia della scheda;

– inviare la scansione o la fotografia della scheda firmata alla casella di posta elettronica plenaryvote@europarl.europa.eu.

Se i deputati non sono riusciti a procurarsi una stampante, sono invitati a chiedere al loro assistente locale di stampare la scheda di voto e di consegnargliela, in modo che i deputati possano firmarla e inviarla.

Solamente nel caso in cui ciò sia impossibile, i deputati possono copiare a mano la scheda di voto in modo chiaro e leggibile, compresa la dichiarazione solenne che si trova in calce alla stessa, indicare chiaramente il loro nome e firmarla.

Solo le schede di voto inviate dall'indirizzo ufficiale del Parlamento del deputato e che recano il nome del deputato e il voto in forma leggibile con relativa firma saranno considerate voti espressi.

Saranno prese in considerazione soltanto le schede di voto ricevute nella casella di posta elettronica entro la chiusura della votazione (alle ore 11.00).

I deputati che saranno presenti nell'emiciclo voteranno secondo le stesse modalità degli altri deputati, vale a dire a distanza.

La votazione è aperta. Vi invito a votare entro e non oltre il termine delle 11:00.

I risultati delle votazioni sulle richieste di procedura d'urgenza saranno comunicati alle 12.30.

Le dichiarazioni di voto potranno essere presentate per iscritto. Eccezionalmente, saranno accettate dichiarazioni di voto di un massimo di 400 parole.

(La seduta è sospesa alle 10.10)

 
Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2020Avvertenza legale - Informativa sulla privacy