Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
PDF 34kWORD 16k
6 marzo 2003
E-0803/2003

INTERROGAZIONE SCRITTA E-0803/03

di Marco Pannella (NI), Marco Cappato (NI), Gianfranco Dell'Alba (NI), Benedetto Della Vedova (NI) e Maurizio Turco (NI)

alla Commissione


  Oggetto: Persecuzione da parte delle autorità cinesi dei praticanti del Falun Gong, con particolare riferimento all'arresto e alla morte dopo 11 giorni di detenzione della Signora Liu Jie

 Risposta scritta 

Premesso che dal 1999

-  secondo informazioni pubbliche e attendibili fornite dal Centro d'Informazione Falun Dafa, da Amnesty International e da altre grandi ONG internazionali e nazionali, il Presidente cinese Jang Zemin ha dato inizio a un persecuzione di oltre 100 milioni di praticanti del Falun Gong;

-  il Centro d'Informazione Falun Dafa ha verificato e confermato la morte di 578 seguaci del Falun Gong causata dalle autorità;

-  secondo fonti governative ci sono stati 1600 decessi, mentre altri esperti parlano di cifre molto più alte e un gran numero di tali decessi sono stati provocati da sistemi di tortura come il nutrimento forzato, l'uso di droghe letali o pestaggi selvaggi;

-  centinaia di migliaia di praticanti del Falun Gong sono stati imprigionati e più di 100.000 sono stati condannati ai campi di lavoro forzato, sempre senza processo;

 

considerato che

-  il 6 febbraio 2003 la signora Liu Jie, una praticante di 37 anni, mentre distribuiva dal suo minivan volantini di auguri di buon anno con la scritta "Verità, Carità, Tolleranza" - i principi fondamentali del Falun Dafa - nella città di Shuangcheng nella regione di Heilongjiang, è stata, insieme al marito, arrestata e portata via dalla polizia, che ha prelevato anche il veicolo;

-  il 17 febbraio 2003 la polizia ha informato i familiari del decesso della signora Liu, nonostante questa godesse di ottima salute al momento del suo ingresso in carcere 11 giorni prima del decesso;

 

la Commissione è pregata di far sapere:

 

-  quali informazioni ha sulla situazione generale della persecuzione dei praticanti del Falun Gong in Cina a partire dal 1999 e più in particolare sul caso della signora Liu Jie e di suo marito?

-  quali iniziative ha preso o intende prendere per invitare le autorità cinesi a procedere all'immediato e incondizionato rilascio di tutti i seguaci del Falun Gong e ad annullare tutte quelle leggi in campo penale e amministrativo che minano la libertà religiosa nella Repubblica Popolare Cinese?

 GU C 268 E del 07/11/2003
Note legali - Informativa sulla privacy