• EN - English
  • IT - italiano
Interrogazione parlamentare - E-1813/2004(ASW)Interrogazione parlamentare
E-1813/2004(ASW)

Risposta data da Stavros Dimas a nome della Commissione

In merito alla questione della parità di accesso dei cittadini comunitari non tedeschi ai contratti di lavoro (ad esempio nel caso dei posti per dottorandi) presso la Società Max Planck, la Commissione ha ricevuto una denuncia nel maggio 2004 (successiva alla risposta all'interrogazione scritta E-0062/04 dell’onorevole Giorgio Calò). La denuncia è stata registrata come ufficiale e non appena il denunciante avrà comunicato l’autorizzazione a rendere nota la sua identità e a trasmettere la documentazione alle autorità tedesche, la Commissione chiederà a queste ultime di chiarire la loro posizione in merito.

Alla luce delle informazioni fornite dall’onorevole parlamentare nell’interrogazione scritta, la Commissione valuterà se prendere contatto con le autorità tedesche anche prima di ricevere l’autorizzazione di cui sopra. L’onorevole parlamentare è pertanto invitato a trasmettere direttamente alla Commissione (Direzione generale Occupazione e affari sociali) copia dei documenti citati nell’interrogazione scritta e ogni altro elemento di prova disponibile.

GU C 291 del 13/11/2008