Interrogazione parlamentare - E-0122/2009Interrogazione parlamentare
E-0122/2009

Fondi per il controllo dell'immigrazione clandestina da parte della Libia

INTERROGAZIONE SCRITTA E-0122/09
di Simon Busuttil (PPE-DE)
alla Commissione

Il 31 dicembre 2008 il sito internet dell’agenzia di stampa italiana ANSA, ANSA.it, ha pubblicato un articolo sull’immigrazione clandestina intitolato «Immigrazione: 2008, +75 % sbarchi» al seguente indirizzo:

(http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_848200948.html)

L’articolo riporta che la Libia è preoccupata per l’immigrazione clandestina e dichiara di non avere i mezzi logistici per arginare il fenomeno. Riferisce inoltre che la Libia ha avanzato una richiesta di 300 milioni di euro per poter realmente controllare l’immigrazione clandestina alle frontiere meridionali del paese, lamentando che i fondi previsti nel memorandum d’intesa tra l’UE e la Libia firmato a luglio 2007 dal commissario Ferrero Waldner non sono ancora stati assegnati.

Può la Commissione rendere nota la propria posizione in merito alla richiesta di 300 milioni di euro avanzata dalla Libia, specificando se sta prendendo in considerazione tale richiesta?

Qual è l’attuale situazione dei fondi previsti nel suddetto memorandum d’intesa tra l’UE e la Libia?

Quando saranno assegnati?

GU C 189 del 13/07/2010