Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
PDF 22kWORD 39k
7 settembre 2009
E-4222/09
INTERROGAZIONE SCRITTA E-4222/09
di Athanasios Plevris (EFD)
alla Commissione

 Oggetto: Rispetto dei diritti dell'uomo in Albania
 Risposta scritta 

I tribunali in Albania, un paese che aspira ad aderire all’UE, hanno recentemente condannato membri della minoranza greca per aver cantato l'inno nazionale greco reggendo la bandiera greca. Anche il sindaco di Himarë, membro della minoranza greca, è stato condannato per aver sostituito segnali stradali in zone in cui, ai sensi di accordi internazionali, avrebbero dovuto essere bilingui (albanese e greco), pur non essendo questo il caso.

Alla luce di quanto esposto, può la Commissione rispondere ai seguenti quesiti:

1. È la Commissione a conoscenza delle sentenze in questione? Come possono essere compatibili con le aspirazioni del paese ad aderire all’UE?
2. Come valuta la Commissione le norme per il rispetto dei diritti dell’uomo in Albania, in particolare quelle della minoranza greca? Sono stati registrati progressi?

Lingua originale dell'interrogazione: ELGU C 10 E del 14/01/2011
Note legali - Informativa sulla privacy