Interrogazione parlamentare - E-0862/2010Interrogazione parlamentare
E-0862/2010

    Nocività delle lampadine a basso consumo energetico per la salute umana e aspetti economici ed ecologici della loro produzione e riciclaggio

    INTERROGAZIONE SCRITTA E-0862/10
    di Konrad Szymański (ECR)
    alla Commissione

    Nel novembre 2009 un gruppo di ricercatori polacchi del dipartimento di chimica del Politecnico di Rzeszów ha inviato una lettera alla Commissione per presentare una serie di prove concrete circa gli effetti dannosi delle lampade fluorescenti compatte integrali sulla salute umana. I ricercatori hanno messo in dubbio le disposizioni del regolamento (CE) n. 244/2009[1] che prevedono il graduale ritiro delle lampadine tradizionali a favore delle cosiddette lampadine a basso consumo energetico. Inoltre hanno segnalato che le ragioni economiche ed ecologiche sono insufficienti e inconcludenti per imporre l’introduzione delle lampade fluorescenti compatte integrali. In relazione a quanto sopra esposto la Commissione è invitata a rispondere alle seguenti domande:

    GU C 138 E del 07/05/2011