Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
PDF 28kWORD 40k
4 marzo 2010
E-1095/10
INTERROGAZIONE SCRITTA E-1095/10
di Janusz Wojciechowski (ECR) , Adam Bielan (ECR) , Tadeusz Cymański (ECR) , Ryszard Czarnecki (ECR) , Paweł Robert Kowal (ECR) , Jacek Olgierd Kurski (ECR) , Marek Henryk Migalski (ECR) , Tomasz Piotr Poręba (ECR) , Mirosław Piotrowski (ECR) , Konrad Szymański (ECR) , Jacek Włosowicz (ECR) e Michał Tomasz Kamiński (ECR)
alla Commissione

 Oggetto: Valutazione del ritiro dell'autorizzazione ai fini della coltivazione di granoturco geneticamente modificato MON 810
 Risposta scritta 

Con riferimento alla risposta della Commissione in data 20 gennaio 2010 circa l’entità delle coltivazioni GM nell’Unione europea e allo status giuridico degli Stati membri che sul loro territorio hanno introdotto un divieto riguardante la coltivazione di granoturco geneticamente modificato MON 810, gli interroganti desiderano porre un'ulteriore domanda.

Considerato il fatto che già sei Stati membri (Austria, Ungheria, Francia, Germania, Grecia, Lussemburgo) hanno introdotto sul territorio nazionale un divieto riguardante la coltivazione di granoturco geneticamente modificato MON 810, presentando a sostegno di tale divieto i risultati di ricerche scientifiche che rilevano la nocività di tali coltivazioni a determinati organismi e all’ambiente, valuta la Commissione di ritirare l'autorizzazione alla coltivazione di granoturco MON 810 sul territorio di tutta l'Unione europea?

Lingua originale dell'interrogazione: PLGU C 138 E del 07/05/2011
Note legali - Informativa sulla privacy