Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
PDF 100kWORD 27k
13 novembre 2014
E-009186-14
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-009186-14
alla Commissione (Vicepresidente/Alto Rappresentante)
Articolo 130 del regolamento
Rachida Dati (PPE) , Michèle Alliot-Marie (PPE) , Franc Bogovič (PPE) , Elmar Brok (PPE) , Alain Cadec (PPE) , Lorenzo Cesa (PPE) , Carlos Coelho (PPE) , Lara Comi (PPE) , Pál Csáky (PPE) , Michel Dantin (PPE) , Angélique Delahaye (PPE) , Herbert Dorfmann (PPE) , Norbert Erdős (PPE) , Santiago Fisas Ayxelà (PPE) , Elisabetta Gardini (PPE) , Françoise Grossetête (PPE) , Krzysztof Hetman (PPE) , György Hölvényi (PPE) , Brice Hortefeux (PPE) , Marc Joulaud (PPE) , Philippe Juvin (PPE) , Sandra Kalniete (PPE) , Tunne Kelam (PPE) , Giovanni La Via (PPE) , Alain Lamassoure (PPE) , Jérôme Lavrilleux (PPE) , Constance Le Grip (PPE) , Ramona Nicole Mănescu (PPE) , Gabriel Mato (PPE) , Roberta Metsola (PPE) , Miroslav Mikolášik (PPE) , Francisco José Millán Mon (PPE) , Nadine Morano (PPE) , Elisabeth Morin-Chartier (PPE) , Renaud Muselier (PPE) , Aldo Patriciello (PPE) , Marijana Petir (PPE) , Julia Pitera (PPE) , Salvatore Domenico Pogliese (PPE) , Maurice Ponga (PPE) , Cristian Dan Preda (PPE) , Franck Proust (PPE) , Claude Rolin (PPE) , Tokia Saïfi (PPE) , Massimiliano Salini (PPE) , Anne Sander (PPE) , Remo Sernagiotto (PPE) , Michaela Šojdrová (PPE) , Davor Ivo Stier (PPE) , Dubravka Šuica (PPE) , Pavel Svoboda (PPE) , Bogdan Brunon Wenta (PPE) , Anna Záborská (PPE)

 Oggetto:  VP/HR — Iniziative diplomatiche per salvare Asia Bibi
 Risposta scritta 

Giovedì 16 ottobre scorso, il tribunale d'appello di Lahore (Pakistan) ha confermato la pena di morte inflitta a Asia Bibi, madre di famiglia cristiana di cinque figli, accusata di blasfemia per aver bevuto a una fontana riservata ai musulmani.

Anche se il ricorso davanti alla Corte suprema pachistana e, in ultima istanza, l'intervento presidenziale potrebbero risparmiare a Asia Bibi la condanna alla pena capitale, le tensioni attizzate dagli estremisti religiosi rendono molto incerto un atto di clemenza da parte delle autorità pachistane.

La mobilitazione in loco si intensifica, spesso a rischio della vita di coloro che intervengono per difendere la madre di famiglia pachistana. Per tale motivo questo caso molto emblematico richiede una forte mobilitazione internazionale, nella quale l'Unione europea può svolgere un ruolo importante.

L'Unione europea ha il dovere di mobilitarsi per difendere i valori di tolleranza e la libertà di culto ovunque nel mondo.

Può l'Alto Rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza indicare quali iniziative diplomatiche urgenti intende adottare l'Unione europea nei confronti del Pakistan affinché nei confronti di Asia Bibi possa essere assunto un atto di clemenza?

Lingua originale dell'interrogazione: FR 
Note legali - Informativa sulla privacy