Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 5kWORD 23k
29 giugno 2015
E-010516-15
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-010516-15
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Enrico Gasbarra (S&D)

 Oggetto:  Relazione sull'attuazione della direttiva 2001/29/CE
 Risposta scritta 

Un recente studio sull'applicazione della direttiva 2001/29/CE elaborato dal gruppo di riflessione CEPS e presentato in seno alla commissione giuridica nella riunione del 16 giugno 2015, rileva una serie di problemi derivanti dall'applicazione frammentaria della direttiva InfoSoc.

Lo studio individua in particolare nell'armonizzazione limitata, l'attenzione esclusiva sulla territorialità e l'ampio divario nell'attuazione delle eccezioni e limitazioni tra gli Stati membri alcune delle principali fonti di mancanza di competitività dell'UE nell'economia digitale.

Può la Commissione fornire una dichiarazione sui principali risultati del predetto studio? Intende presentare la relazione ufficiale sull'attuazione della direttiva 2001/29/CE nei 28 Stati membri?

Lingua originale dell'interrogazione: EN 
Note legali - Informativa sulla privacy