Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 5kWORD 23k
3 febbraio 2016
E-001043-16
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-001043-16
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Enrico Gasbarra (S&D)

 Oggetto:  Risarcimenti collettivi
 Risposta scritta 

Dopo numerosi pronunciamenti da parte del Parlamento nel 2013 la Commissione ha pubblicato un'importante comunicazione con la quale definiva una serie di principi comuni non vincolanti di risarcimento collettivo per i consumatori e le imprese, limitatamente alle infrazioni delle politiche di concorrenza.

Quali azioni legislative intende realizzare la Commissione per rendere più certo tale meccanismo? Intende essa estendere l'applicazione di tale principio anche ad altri settori, armonizzando in tal modo la protezione per i consumatori a un livello più alto?

Note legali - Informativa sulla privacy