Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 5kWORD 15k
13 giugno 2016
E-004794-16
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-004794-16
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Enrico Gasbarra (S&D)

 Oggetto:  Partecipazione dei lavoratori alle imprese
 Risposta scritta 

18 Stati membri hanno introdotto nei rispettivi ordinamenti delle forme di partecipazione, consultazione e informazione dei lavoratori nella gestione delle imprese.

Diversi recenti strumenti giuridici dell'UE disciplinano la partecipazione dei lavoratori, in particolare la direttiva 2001/86 sullo statuto della società europea, la direttiva 2003/72 sulla società cooperativa europea e la direttiva 2005/56 sulle fusioni transfrontaliere delle società di capitali.

Considerando quanto precede, intende la Commissione presentare una proposta su come avvicinare le forme di partecipazione dei lavoratori a livello europeo, in particolare definendo criteri minimi comuni e garantendo un adeguato equilibrio in relazione alle dimensioni della società e alla rappresentanza di genere?

Note legali - Informativa sulla privacy