Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 95kWORD 19k
9 settembre 2016
E-005405/2016(ASW)
Risposta di Karmenu Vella a nome della Commissione
Riferimento dell'interrogazione: E-005405/2016

La Commissione è a conoscenza della riorganizzazione delle diverse autorità italiane menzionate dagli onorevoli deputati.

La Commissione sta collaborando con tutti gli Stati membri al fine di garantire che proseguano e rafforzino la cooperazione inter-agenzie per affrontare il problema del traffico di specie selvatiche, come previsto dal piano d’azione dell’UE contro il traffico illegale di specie selvatiche approvato dal Consiglio nelle conclusioni del 20 giugno 2016. A tale riguardo, la Commissione seguirà con particolare attenzione la situazione in Italia, al fine di garantire che la riorganizzazione menzionata dagli onorevoli deputati non comprometta la cooperazione tra le varie autorità competenti e l’efficacia della politica adottata dall’Italia contro il traffico illegale di specie selvatiche.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy