Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 6kWORD 19k
18 agosto 2017
E-003384/2017(ASW)
Risposta di Neven Mimica a nome della Commissione
Riferimento dell'interrogazione: E-003384/2017

1 e 3. Il progetto menzionato dagli onorevoli deputati è stato finanziato mediante un prestito della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo nell'ambito dello Strumento di finanziamento per l'energia sostenibile in favore dell'Ucraina (USELF). Poiché per questo progetto non sono stati stanziati fondi direttamente dalla Commissione, essa non è nella posizione di rispondere alle domande 1 e 3, e consiglia di rivolgerle direttamente alla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo attraverso il suo meccanismo di gestione dei reclami sui progetti(1).

2. Nel 2008 il Consiglio dell'Unione europea ha adottato il regolamento (CE) n. 733/2008(2) relativo alle condizioni d'importazione di prodotti agricoli originari dei paesi terzi a seguito dell'incidente verificatosi nella centrale nucleare di Cernobil. Secondo tale regolamento, i livelli massimi di cesio radioattivo ammissibili nei prodotti agricoli importati da paesi terzi, tra cui l'Ucraina, devono essere controllati dallo Stato membro importatore prima dell'immissione in libera pratica sul territorio dell'Unione europea.

(1)http://www.ebrd.com/work-with-us/project-finance/project-complaint-mechanism.html
(2)Regolamento (CE) n. 733/2008 del Consiglio, del 15 luglio 2008, relativo alle condizioni d'importazione di prodotti agricoli originari dei paesi terzi a seguito dell'incidente verificatosi nella centrale nucleare di Cernobil (GU L 201, 30.7.2008, pag.1), nella versione modificata dal regolamento (CE) n. 1048/2009 del Consiglio, del 23 ottobre 2009, che modifica il regolamento (CE) n. 733/2008 relativo alle condizioni d'importazione di prodotti agricoli dai paesi terzi a seguito dell'incidente verificatosi nella centrale nucleare di Cernobil (GU L 290 del 6.11.2009, pag. 4).

Note legali - Informativa sulla privacy