Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 5kWORD 17k
12 ottobre 2017
E-006449-17
Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-006449-17
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Enrico Gasbarra (S&D)

 Oggetto:  Proposta di revisione della direttiva 2010/18
 Risposta scritta 

L'impact assessment che ha preceduto la presentazione della proposta di modifica della direttiva 2010/18, specificamente nella parte relativa al giudizio del Regulatory Scrutiny Board della Commissione europea, sottolinea in modo molto critico la capacità di tale proposta di normativa — nella precedente versione — di considerare in modo adeguato la pluralità delle realtà di fatto e di diritto esistenti nei diversi Stati membri.

Può la Commissione pronunciarsi in modo netto e favorevole in merito al valore aggiunto europeo che tale normativa rappresenta, proprio in virtù dei numerosi problemi di attuazione dei vari quadri giuridici europei esistenti?

Note legali - Informativa sulla privacy