Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 38kWORD 10k
17 giugno 2020
E-003648/2020
Interrogazione con richiesta di risposta scritta
alla Commissione
Articolo 138 del regolamento
Mara Bizzotto (ID)
 Risposta scritta 
 Oggetto: Maltempo in Italia, ingenti danni in Veneto. Necessità di misure di sostegno per le aziende agricole e i territori colpiti

Nelle prime settimane di giugno forti episodi di maltempo si sono abbattuti in tutta Italia, in particolare nella regione del Veneto.

Nelle province di Verona, Padova e Belluno intense grandinate e violenti temporali hanno distrutto le coltivazioni di pesche, nettarine, albicocche, ciliegie e mais e devastato i vigneti, soprattutto nella zona della Valpolicella. Si stimano ingenti perdite della produzione, in alcuni casi fino al 100 %.

Il maltempo ha provocato anche pesanti disagi alla popolazione con allagamenti, smottamenti e altri gravi danni a case, strade e terreni agricoli, soprattutto nelle province di Treviso (con distruzione di vigneti di Prosecco), Verona e Vicenza.

Considerando che le aziende agricole del Veneto erano già in forte difficoltà a causa delle drammatiche conseguenze dell'ondata di gelo dello scorso marzo sulle coltivazioni e delle ripercussioni economiche del coronavirus e che in tutta Italia sono sempre più frequenti episodi di anomalo maltempo che causano danni di milioni di euro ai territori, può la Commissione rispondere ai seguenti quesiti:

1. Stanzierà urgentemente fondi straordinari per sostenere le aziende, i cittadini e i comuni colpiti da quest'emergenza?

2. In considerazione della frequenza crescente degli eventi atmosferici dannosi per la produzione ortofrutticola, intende predisporre misure specifiche per sostenere i produttori ortofrutticoli italiani?

Ultimo aggiornamento: 4 luglio 2020Avvertenza legale - Informativa sulla privacy