Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
PDF 45kWORD 10k
30 giugno 2020
E-003835/2020
Interrogazione con richiesta di risposta scritta
alla Commissione
Articolo 138 del regolamento
Gianna Gancia (ID), Gilles Lebreton (ID), Fulvio Martusciello (PPE), Franc Bogovič (PPE), Gianantonio Da Re (ID), Rosanna Conte (ID), Viktor Uspaskich (Renew), Matteo Adinolfi (ID), Lucia Vuolo (ID), Pietro Fiocchi (ECR), Nicolae Ştefănuță (Renew), Massimiliano Salini (PPE)
 Risposta scritta 
 Oggetto: Nuovi dazi imposti alle merci europee dall'amministrazione statunitense

Facciamo riferimento all'avviso pubblicato dal rappresentante degli Stati Uniti per il Commercio in data 26 giugno, nel quale si prospetta la possibile imposizione di nuovi dazi su prodotti europei quali, tra l'altro, aeromobili, olive, birra e gin(1).

L'amministrazione Trump sta imponendo tariffe doganali su importazioni provenienti dall'UE per un valore di circa 3,1 miliardi di USD, in particolare su prodotti italiani, francesi, tedeschi e spagnoli.

I nuovi dazi colpirebbero sia l'economia dell'Unione che quella degli Stati Uniti, compromettendo i piani per la ripresa su entrambe le sponde dell'Atlantico.

Alcuni dei paesi UE che sarebbero interessati dai nuovi dazi non sono direttamente coinvolti nella controversia Airbus-Boeing dell'Organizzazione mondiale del commercio.

1. Può la Commissione chiarire la sua posizione in merito al nuovo regresso dell'amministrazione Trump?

2. Può la Commissione presentare una strategia volta a evitare l'adozione di una misura ritorsiva, che potrebbe innescare una guerra commerciale?

(1)https://ustr.gov/sites/default/files/enforcement/301Investigations/Review_of_Action_Enforcement_of_U.S._WTO_Rights_in_Large_Civil_Aircraft_Dispute_June_23_2020.pdf
Lingua originale dell'interrogazione: EN
Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2020Avvertenza legale - Informativa sulla privacy