Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 38kWORD 10k
5 novembre 2020
E-006046/2020
Interrogazione con richiesta di risposta scritta  E-006046/2020
alla Commissione
Articolo 138 del regolamento
Mara Bizzotto (ID)
 Oggetto: La Commissione europea ha intenzione di cancellare il patto di stabilità?

Il 19 settembre i commissari Valdis Dombrovskis e Paolo Gentiloni hanno inviato agli Stati membri una lettera per guidarli nella redazione delle leggi di bilancio nazionali. Nella lettera confermano la validità della clausola di salvaguardia generale, con la quale lo scorso marzo l'Ecofin ha sospeso l'applicazione del Patto di stabilità fino al 2021, e l'intenzione di rivalutarla già la prossima primavera.

Attualmente gli Stati membri stanno predisponendo nuove misure per arginare la seconda ondata di COVID-19 che, a pochi mesi dalla prima, rischia di far collassare molte economie già sofferenti, come quella italiana, anche a causa dell'innegabile ritardo che sta subendo l'attivazione del fondo per la ripresa.

Viste le dichiarazioni rese al termine dell'Ecofin dello scorso 23 marzo, secondo le quali "i ministri rimangono pienamente impegnati a rispettare il Patto di stabilità e crescita", e viste le recenti richieste dei Paesi Bassi di legare il Patto di stabilità al fondo per la ripresa;

considerando che il patto di stabilità è un meccanismo inefficace che impedisce la ripresa economica, come segnalato in mie precedenti interrogazioni;

considerando che lo scenario europeo post pandemia necessiterà di regole nuove per promuovere una reale ripresa, può la Commissione far sapere:

1. fino a quale data rimarrà attiva la clausola di salvaguardia e sospeso il Patto di stabilità?

2. se ha intenzione di cancellare definitivamente il Patto di stabilità?

3. in caso contrario, come rivedrà i vincoli di bilancio alla luce della gravissima situazione economica nell'UE?

Ultimo aggiornamento: 18 novembre 2020Note legali - Informativa sulla privacy