Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 37kWORD 9k
9 febbraio 2021
E-000783/2021/rev.1
Interrogazione con richiesta di risposta scritta  E-000783/2021/rev.1
alla Commissione
Articolo 138 del regolamento
Silvia Sardone (ID)
 Risposta scritta 
 Oggetto: Persecuzione dei cristiani nel mondo

Il 13 gennaio è uscita l’annuale relazione di OpenDoors (World Watch List) sulla persecuzione dei cristiani nel mondo. I dati sono molto preoccupanti in quanto dal 1° ottobre 2019 al 30 settembre 2020 sono stati oltre 340 milioni i cristiani perseguitati: 4.761 i cristiani uccisi per la loro fede, 13 ogni giorno; 4.488 sono state le chiese o edifici connessi attaccati o chiusi; 4.277 i cristiani arrestati senza processo o incarcerati (11 al giorno); 1.710 quelli rapiti (4 ogni giorno). Sono in aumento poi le conversioni e i matrimoni forzati ai danni di donne e ragazze, così come crescono le violenze nei confronti dei bambini (tramite abusi, matrimoni forzati, tratta e riduzione in schiavitù).

Ciò premesso, può la Commissione far sapere:

1. quali misure sta attuando la Commissione per tutelare le minoranze cristiane perseguitate nel mondo e quali per salvaguardare il diritto di professare liberamente idee e credo all’interno degli Stati europei;

2. se sono previste politiche di accoglienza e di asilo rivolte alle persone di fede cristiana che potrebbero avere anche maggior facilità ad integrarsi in Europa;

3. quali interventi intende attuare la Commissione verso le moschee abusive che, in Europa, predicano tramite gli imam messaggi di odio e intolleranza.

Ultimo aggiornamento: 11 marzo 2021Note legali - Informativa sulla privacy