Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 40kWORD 10k
7 aprile 2021
E-001862/2021
Interrogazione con richiesta di risposta scritta  E-001862/2021
alla Commissione
Articolo 138 del regolamento
Marco Zanni (ID), Marco Campomenosi (ID), Anna Bonfrisco (ID), Susanna Ceccardi (ID)
 Risposta scritta 
 Oggetto: Incontro UE-Turchia ad Ankara

In Turchia assistiamo a un continuo deterioramento dello Stato di diritto: proprio negli ultimi giorni il governo ha commesso l'ennesima azione forte. Le autorità turche, infatti, hanno arrestato 10 ex ammiragli della Marina con l'accusa di "attentato all'ordine costituzionale". Questi arresti non sono casuali, bensì collegati ad una dichiarazione pubblica firmata da ben 104 ammiragli in pensione, in cui venivano denunciati i rischi di un eventuale ritiro della Turchia dalla Convenzione di Montreux, oltre a lanciare un appello affinché la Turchia rimanga uno Stato laico e democratico basato sullo Stato di diritto.

Sono stati utilizzati metodi autoritari ed antidemocratici per la repressione delle forze politiche di opposizione e delle organizzazioni civili e vi sono state violazioni dei diritti umani. Lo scorso 6 aprile, i Presidenti di Commissione e Consiglio Von der Leyen e Michel si sono recati ad Ankara per un vertice con il Presidente Erdogan sull'andamento delle relazioni tra UE e Turchia.

Alla luce di quanto sopra esposto, può la Commissione chiarire:

1. se durante l'incontro del 6 aprile è stato affrontato l'episodio, oltre alle questioni dei diritti umani e dello Stato di diritto;

2. in base a quali elementi e a quali condizioni ritiene opportuno aprire nei confronti di un paese che si è dimostrato antieuropeo nei fatti e lontano dai valori europei.

Ultimo aggiornamento: 26 aprile 2021Note legali - Informativa sulla privacy